Introduzione


L'Associazione sportiva Tennistavolo Biella (TT. Biella) nasce nel 1992 sulle ceneri della Societą sportiva Oratorio Parrocchiale Vandornese (O.P. Vandornese).
La societą presieduta da Giorgio Gibello e seguita dall'infaticabile Renato Mosca, si era affiliata alla F.I.Te.T. nel 1985 ed aveva svolto attivitą sino all'anno sportivo 1990/91.
Tra i giovani atleti che vi avevano militato ricordiamo i fratelli Marco e Davide Mosca, Luca Gibello e Roberto Deva. L'attivitą č cessata causa gli impegni universitari praticamente di tutti gli atleti della squadra.
Ed č proprio nell'estate del 1992 che tre appassionati di questo sport, gią da diversi anni impegnati a vario titolo nell'ambiente ongistico:
Gilberto Ciarmatori (gią atleta, istruttore, dirigente del G.S. S. Biagio e consigliere regionale), Cesare Erba (gią fondatore nel 1973 della Societą Sportiva Virtus-Frassati in cui han militato atleti quali: Gerardo Smeraldo, Antonio Raise, Andrea Salaris, Enzo Ferrero, Oscar Scalabrino, ecc., poi allenatore del Vigor Mosso, arbitro, presidente provinciale, vice presidente regionale, ecc.) ed Armando Segantin (gią atleta, dirigente del G.S.G. Occhieppo, istruttore e poi per vari anni presidente provinciale) si ritrovano e decidono di dar vita al TT. Biella.
I tre amici anticipano caduno la cifra di 400.000 lire e, con quel fondo cassa, danno cosģ inizio a questa realtą sportiva.
foto news